Nutrizionista Roma: ecco a chi affidarsi per ritrovare la propria forma 

Nutrizionista Roma: perchè è importante una dieta personalizzata 

Affidarsi ad un nutrizionista Roma è fondamentale per creare una dieta su misura delle proprie esigenze e orientata al raggiungimento dei propri obiettivi. Un buon nutrizionista Roma insegna in primis al paziente le basi di una corretta nutrizione, che deve essere necessariamente integrata con uno stile di vita sano. Il primo punto da prendere in esame prima di approcciarsi ad una dieta è la differenza sostanziale fra alimentazione e nutrizione. Si parla di alimentazione indicando l’assunzione di alimenti, mentre la nutrizione è fornire al corpo le quantità adeguate di sostanze, così da garantire il corretto equilibrio fra calorie assunte e bruciate. La dieta viene creata su misura del paziente, in modo da fornire gli strumenti adeguati per affrontare la perdita di peso nel modo migliore possibile e senza stressare il corpo. Attraverso una consulenza nutrizionale, inoltre, è possibile acquisire le conoscenze base, che permettono di comprendere al meglio i principi cardine di una sana e corretta alimentazione. La prima cosa da fare prima di formulare una dieta è comprendere il metabolismo del paziente. In questo modo è possibile stilare un programma alimentare orientato alla perdita di peso o alla tonificazione muscolare. La cosa fondamentale è stabilire degli step e degli obiettivi realistici, attraverso cui ottenere risultati che si possano facilmente mantenere nel tempo.

Nutrizionista Roma: ecco a chi affidarsi 

Per raggiungere i propri obiettivi alimentari è possibile affidarsi alla competenza e alla professionalità della dott.ssa D’Aleo, che da anni è un vero e proprio punto di riferimento come nutrizionista Roma. La dott.ssa D’Aleo, infatti, è in grado di elaborare una prescrizione nutrizionale personalizzata orientata a soddisfare i principali fabbisogni del paziente. La dottoressa, inoltre, prende in esame specialmente il fabbisogno di: 

    • energia, ossia la quantità di kilocalorie giornaliere
    • macronutrienti, quindi i carboidrati, le proteine, i grassi e gli alcol
    • micronutrienti, come le vitamine e i sali minerali)
    • acqua