La cucina tipica di Otranto

Viaggiare è bellissimo: consente di andare alla scoperta di nuovi luoghi e di visitare posti che raccontano diverse storie. Oltre a questo, quando si va in vacanza in una città o in un paese è l’occasione perfetta per assaggiare tantissimi cibi nuovi tipici del posto.

Se avete intenzione di recarvi a Otranto, potete provare i prodotti tipici Otranto di ottima qualità andando al Giardino del Re. Per avere più informazioni a riguardo andante a visitare il sito web cliccando direttamente sulle parole evidenziate.

 

 

Otranto: una famosa meta di villeggiatura

 

Otranto è un comune italiano in provincia di Lecce in Puglia. È situato sulla costa adriatica, zona di villeggiatura e turismo, conosciuta a livello internazionale. Lì le strutture alberghiere e ricettive sono nate verso la fine degli anni ’60 del 1900.

Otranto si è sviluppata tutta attorno al castello e alla cattedrale normanna e il borgo, nel 2010, è stato riconosciuto come Patrimonio Culturale dell’UNESCO.

 

 

I piatti tipici di Otranto

 

La cucina tipica di Otranto è quella mediterranea, dove si possono gustare diversi e svariati piatti realizzati con prodotti a chilometro zero, con vini provenienti da vigneti curatissimi, pesci del mare su cui si affaccia il comune, grano pure e anche tanti dolci sfiziosi.

Tra i vari piatti tipici di Otranto possiamo trovare:

  • I Cirici e Tria: si tratta di una pasta, le tagliatelle, che viene fritta e servita assieme a un brodo di ceci. È un piatto tipico invernale
  • Diversi tipi di salse e sughi che vengono serviti con la cane di agnello o con quella di cavallo
  • La Taiddea: si tratta di un piatto di mare realizzato con riso, patate e cozze nere
  • La minestra di farro: a questo piatto vengono aggiunti scorfano e diversi frutti di mare
  • I Turcinieddhri: si tratta di particolari involtini che al loro interno contengono interiora di capretto o di agnello
  • Il Pasticciotto: si tratta questa volta di un dolce che si impasta con pasta frolla e con una farcitura di crema pasticcera