General contractor edilizia privata

General contractor edilizia privata

Se hai intenzione di costruire la casa dei tuoi sogni, un General contractor edilizia privata è un membro chiave del tuo team di costruzione. È la persona responsabile delle operazioni quotidiane, del controllo qualità e delle scadenze nel tuo cantiere. Ed è questo che trasforma in realtà le visioni e i rendering di architetti, ingegneri, interior designer e altri.

 

Assumi un appaltatore per costruire la casa dei tuoi sogni

 

Come puoi immaginare, più grande è la build, più complesso è il ruolo. Quindi, per analizzare esattamente ciò che dovresti sapere sul lavoro svolto da un appaltatore generale, quando assumerne uno e cosa aspettarti, ci siamo rivolti a James Corr. È un costruttore irlandese che lavora a Los Angeles dal 2007 e ora è uno dei migliori appaltatori della città per case personalizzate di fascia alta. CCH costruisce le mega-dimore e le giga-dimore della città che si trovano a Bel Air o Beverly Hills; quindi, ha costruito enormi sale da ballo interne, piscine a sfioro sbalorditive, home cinema di lusso, camerini delle dimensioni di un soggiorno e persino alcuni altamente specifiche “stanze Botox” per clienti facoltosi.

 

In breve, Corr e il suo team hanno visto tutto. E ha sicuramente una o due cose da dire sulle migliori pratiche per assumere e lavorare con qualsiasi appaltatore generale.

 

Che cos’è un appaltatore generale?

In breve, gli appaltatori generali coordinano ed eseguono la costruzione di progetti domestici più grandi. Questa persona, team o azienda stipula il contratto principale con un proprietario di proprietà e si assume la responsabilità di supervisionare il progetto. Un appaltatore generale è il direttore dei lavori, responsabile della supervisione quotidiana del sito, della gestione di tutti i fornitori e subappaltatori e il principale comunicatore per tutti coloro che sono coinvolti nel corso di un progetto di costruzione. Gli appaltatori sono quasi sempre autorizzati dal loro stato e devono garantire che il loro lavoro soddisfi i requisiti del codice.

 

Sito di costruzione

 

Per quanto riguarda il lavoro di Corr, i progetti della sua azienda sono tra le costruzioni più grandi e complesse. Niente è uno stampino per biscotti, quasi ogni dettaglio è personalizzato e, in un certo senso, gran parte del suo lavoro è specifico, il che significa che è in qualche modo sperimentale in termini di dimensioni, posizionamento, sistemi e altro. “Se vuoi costruire una casa di oltre 10.000 piedi quadrati dall’inizio alla fine, siamo la squadra che chiami”, dice. “Siamo specializzati in progetti personalizzati. Sarebbe molto insolito che facessimo una ristrutturazione.

 

Quando dovresti assumere un appaltatore generale?

“Il mio consiglio è sempre quello di assumere un appaltatore generale il prima possibile e coinvolgerlo per eseguire servizi pre-costruzione come budget e programmazione”, afferma Corr. “Quindi, se ci sono problemi importanti, come, la piscina sta per far saltare il tuo budget fuori dall’acqua, puoi modificare i tuoi piani. Perché forse la piscina non è importante quanto la tua cucina o il tuo bagno padronale, e preferiresti spendere lì i tuoi soldi”.

 

Assumere un appaltatore generale

 

L’azienda di Corr offre contratti di pre-costruzione e servizi di pre-costruzione principalmente per mantenere i piani dei propri clienti ancorati alla realtà. “Non c’è niente di peggio che vedere qualcuno progettare la casa dei propri sogni, ottenere i permessi in mano e poi rendersi conto che non possono permettersi di costruirla. E l’ho visto succedere molte volte”, dice.

 

Se coinvolgi un appaltatore generale nel processo fin dall’inizio, quella persona dovrebbe essere in grado di darti un’idea realistica di dove si trovano eventuali problemi, stabilire dove stai spendendo i tuoi soldi e stimare approssimativamente ciò che il progetto totale dovrebbe costo, spiega.

 

Cioè, se ti attieni al piano. “Che è tutta un’altra cosa”, dice Corr con una risata.