Energie rinnovabili: ecco perché conviene investire in queste fonti di energia

Le fonti di energie rinnovabili, a differenza di quelle non rinnovabili, sono forme di energia che rispettano le risorse provenienti dal mondo naturale. Queste fonti di energia sono caratterizzate da un rigenerarsi dopo ogni ciclo di utilizzo e, quindi, sono inesauribili. La normativa italiana considera fonti di energie rinnovabili quella solare, eolica, idrica o idroelettrica, geotermica, le maree, il moto ondoso, biomasse e biogas. La classificazione delle diverse fonti è comunque soggetta a molti fattori, non necessariamente scientifici, creando non uniformità di classificazione.

A dispetto dell’enorme quantità di vantaggi offerti dalle fonti di energia rinnovabili, più dell’80% del nostro fabbisogno energetico mondiale è soddisfatto da combustibili fossili, mentre un altro 5% è soddisfatto utilizzando uranio impoverito 235. Le fonti rinnovabili hanno anche un’altra importante caratteristica: il loro utilizzo in genere non comporta l’emissione di agenti inquinanti, come le polveri sottili che formano lo smog o gli agenti chimici che causano le piogge acide. I vantaggi del loro utilizzo includono l’accessibilità, la mitigazione dei cambiamenti climatici e benefici economici e sono tali da aver convinto intere nazioni a convertirsi ad utilizzare 100% energie rinnovabili per i consumi energetici nazionali.

Alcune fonti rinnovabili sono disponibili in grande quantità e non risentono dello sfruttamento da parte dell’uomo. Un esempio tipico di energia rinnovabile è l’energia solare. Investire nelle energie rinnovabili vuol dire andare incontro al futuro e anticiparlo. I combustibili fossili, come il petrolio, saranno estinti in pochi decenni. Energie come quelle dell’acqua dei fiumi e degli oceani, del vento e del sole, oppure del calore del sottosuolo sono disponibili in abbondanza e permettono di avere a disposizione una fonte inesauribile capace di ridurre emissioni di anidride carbonica pressoché nulle. L’investimento nell’installazione di fonti rinnovabili di energia conviene sempre di più, sopratutto con l’aumentare della domanda di combustibili fossili in rapido esaurimento.