Basi per torte, a cosa servono e come utilizzarle

Le basi per torte realizzate in polistirolo sono ormai molto note. Infatti in questi ultimi anni hanno riscosso un notevole successo, in quanto sono molto versatili. Permettono di realizzare splendide torte ma “finte”, da utilizzare in svariati modi.

Le basi per torte in polistirolo infatti servono per costruire spettacolari dummy cake, le cosiddette torte manichino che hanno una funzione puramente decorativa. Anziché realizzare una torta vera, si può comporre e decorare una dummy cake per arricchire un buffet ad esempio, scattare delle foto per un servizio fotografico online, tenerla come ricordo del giorno del proprio matrimonio o ancora allestire una vetrina di una pasticceria.

In questo modo nulla andrà sprecato e soprattutto tutto rimarrà intatto nel tempo.

Come utilizzare le basi per torte per le dummy cake

Esistono diverse tipologie di basi per torte, che si diversificano tra loro sia per la grandezza che per la forma. In questo modo è possibile comporre con facilità la propria dummy cake e poi decorarla a piacere. Di solito la base in polistirolo per la torta si riveste con pasta da zucchero oppure gomma eva, per poi aggiungere pupazzi e decorazioni o scritte, in modo da rendere l’effetto scenografico finale davvero eccellente.

Esiste una vera e propria professione in grado di lavorare questo tipo di materiale, che è quello del cake designer (o meglio sarebbe dire delle cake designers, dal momento che è una professione spesso declinata al femminile).

Non c’è spazio che basti alla fantasia per poter utilizzare le basi per torte in polistirolo. Dalle feste di compleanno dei bambini al matrimonio, dall’evento aziendale alle torte a scopo promozionale per fiere, stand o negozi, non c’è davvero che l’imbarazzo della scelta.

Alla base per torta inoltre è possibile abbinare anche un kit completo per la realizzazione di queste che sono vere e proprie creazioni artistiche.