Una panoramica su Ipertech

Per le aziende che si occupano di prodotti con più variabili, e per facilitare i compiti di ogni ramo aziendale, viene in aiuto Ipertech con il suo configuratore di prodotto.

Che cos’è il configuratore di prodotto?

Il configuratore di prodotto è una piattaforma che permette l’automatizzazione delle attività riguardanti un prodotto complesso, ovvero formato diversi componenti e con caratteristiche opzionali a grande variabilità di codifica. L’applicazione viene distribuita anche in cloud, e fornisce una vasta gamma di funzioni disponibili sia per la versione web che mobile, portando un evidente miglioramento nella risposta alle esigenze del cliente e nella collaborazione tra i diversi compiti aziendali, visto che potranno beneficiarne l’ufficio tecnico, l’ufficio commerciale, i rivenditori e gli agenti, i clienti ed i consulenti. Infatti può essere impiegato anche come:

  • configuratore commerciale, utilizzabile per avere una guida sulla selezione delle variabili che incidono sul prezzo del prodotto personalizzato, come le dimensioni, le caratteristiche, le finiture, gli accessori, gli optional, ecc. Può essere utilizzato dagli addetti dell’ufficio commerciale, dagli agenti o dai rivenditori, che in questo modo avranno la possibilità, in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo, anche presso il cliente finale, di operare la configurazione dell’offerta.
  • configuratore tecnico, che permette la riduzione dei tempi di progettazione e di             creare automaticamente le distinte basi – documenti di programmazione aziendale – ed i cicli di lavoro, dando così la possibilità di identificare il prodotto in ogni fase del ciclo di vita, inclusa l’assistenza in caso di riparazioni, aggiornamenti e ordini successivi.

Il configuratore di prodotto può essere utilizzato per determinare automaticamente cambiamenti di prezzo, di componenti, validazioni di parametri e caratteristiche del prodotto; inoltre consente, per esempio, di trasformare cataloghi e listini complessi e di difficile consultazione in un’applicazione semplice ed intuitiva. I processi del configuratore di prodotto possono anche essere integrati con l’effettuazione di un percorso di analisi e ridefinizione del prodotto da configurare; l’individuazione di funzioni e componenti e la standardizzazione delle interfacce; la determinazione dei moduli e delle piattaforme di prodotto.